Usare Mention per monitorare il web e i social media

Mention è un web tool che ho scoperto da poco, ma lo trovo veramente utile ed interessante.
Qui il link all’applicazione web

Serve per monitorare il web ed i social media, creando degli alert basati su parole chiave che impostiamo.

Come vedi in questa schermata, basta semplicemente impostare la parola chiave, la lingua, e Mention ti segnalerà ogni volta che la parola viene citata nel web.

 

ScreenShot004

 

 

 

A cosa può servire un tool del genere?

Essenzialmente, da un punto di vista Businnes, a tenere d’occhio la brand reputation.

Si può impostare infatti un alert con il nome del proprio brand e capire quando viene citato e dove, e gestire queste segnalazioni classificandole come “preferite”, archiviandole o rendendole “irrilevanti”.

Utilissimo quindi anche per gestire lamentele o post indesiderati sul proprio brand nei social media.

E’ comodo anche visualizzare e quindi rispondere a queste “menzioni” direttamente dal programma.

 

Può essere utile usarlo anche per seguire gli articoli pubblicati su un argomento di nostro interesse, ad esempio “web design”. Verranno segnalati tutti gli articoli in cui è presente il termine “web design” e ciò ci permette di essere informati sulle novità di quell’argomento.

 

Si possono così trovare spunti per i nostri articoli, leggendo le ultime notizie sull’argomento desiderato.

 

Fondamentale quindi per la nostra strategia di marketing, consente di analizzare la presenza in rete di un determinato argomento, ed intervenire su di esso in modo mirato ed efficace.

 

Mention consente di inserire i propri account Social e di analizzare in modo mirato i nostri post sui Social.
Utile il collegamento a Buffer, che consente di visualizzare i post pubblicati attraverso questo strumento, comodamente da Mention.

ScreenShot005

 

 

Quindi con Mention si possono monitorare sia le attività degli utenti del web che citano la parola che ci interessa, sia le proprie attività e post sui social media.

 

Mention viene proposto in tre versioni: Free, Premium e Businnes.

La versione Free consente di monitorare un solo alert, fino a 100  mention mensili, la versione premium, a 9,90€ al mese, consente 2 alert e 500 mentions, mentre la versione Businness, a 29,90€, consente 10 alert e fino a 100.000 mentions mensili.

Prezzi Mention

 

I limiti sono abbastanza grossi nella versione premium, visto che per monitorare più di 2 argomenti bisogna già passare alla versione Businness. Tuttavia lo consiglio perchè molto pratico e utilissimo, per un controllo sulla brand reputation è essenziale.

 

E tu cosa ne pensi? Cosa usi per monitorare il web?

 

 

Usare Mention per monitorare il web e i social media
Vota questo articolo
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.