tema enfold miglior tema wordpress

Tema Enfold: perché è il migliore

Ne ho provati diversi di temi WordPress, ma ritorno sempre lì: al mio amato tema Enfold. Lo trovo veramente il migliore, il più completo, veloce da configurare, e con più possibilità di layout, dal più semplice al più complesso.
Dunque in questo articolo voglio spiegarti meglio questa scelta, e iniziare una guida completa ad Enfold in italiano, per aiutarti nella configurazione di tutte le sue parti, una guida che si svilupperà in diversi articoli, spiegandoti i procedimenti di base e le impostazioni più complesse.

Enfold è un tema a pagamento che puoi trovare su Themeforest, il più grande raccoglitore di temi premium per WordPress.

Tema Enfold WordPress

Ti ho parlato in questo articolo di quali criteri valutare nella scelta di un tema WordPress, ed Enfold secondo me rispetta tutti i criteri di velocità, facilità di configurazione ed è completo di tantissime funzioni, oltre ad avere un codice che piace a Google e quindi favorisce un buon posizionamento sui risultati del motore di ricerca.

Le funzioni del tema Enfold

Ma che cosa ci permette di ottenere il tema Enfold? Il tema Enfold permette di creare in modo semplice e veloce sia siti vetrina composti di pagine WordPress, sia blog che e-commerce molto complessi (con l’aggiunta del plugin Woocommerce), sia Landing page senza menu superiore.

Consente di avere sfondi a tutto schermo, animazioni, slider complessi, grazie all’intergazione con Layerslider e permette di personalizzare tutti i colori di tutte le sue parti, tutti i font, di gestire o meno la presenza di barre laterali, footer e wirget vari.

Le impostazioni possono essere differenti per pagine o articoli e possiamo anche sviluppare una singola pagina differente a tutto il resto del sito. Insomma si va dalla personalizzazione generale fino a quella più particolare.
Ora faremo una carrellata generale delle impostazioni del tema Enfold, e nei prossimi articoli scenderemo nel dettaglio per vedere tutte le impostazioni.

Cosa si può fare con il tema Enfold

In questo link puoi trovare una grande quantità di demo per il tema Enfold, così da farti una idea di quante varianti di sito si possano ottenere, davvero accattivanti e funzionali. Non mi soffermerò dunque sulle innumerevoli grafiche che puoi creare, ma ti mostrerò il pannello di configurazione principale, per darti una idea delle possibilità.

La cosa che mi piace di Enfold è che è studiato bene, va nel particolare ma non fa impazzire con mille impostazioni sparse ovunque. E’ infatti dotato di un pannello generale con tutte le impostazioni generali ben raggruppate:

Enfold tema wordpress pannello

Abbiamo naturalmente la possibilità di caricare un logo per il nostro sito, la Favicon, di decidere quale sarà la nostra home page, ma anche di impostare un preloader nelle pagine e di caricare o meno tutti i codici delle varie aggiunte, oppure no, per rendere più snello il caricamento.

Vederemo nei prossimi articoli in dettaglio tutte le impostazioni del pannello, ma basti pensare che Enfold è già dotato di demo caricabili pronte per essere importate ed utilizzate e di “temi grafici” dove basta scegliere il colore principale e si i,posta tutto da solo, salvo poi poter personalizzare come si vuole il colore di ogni sua parte, compresi anche i font.

tema enfold
Enfold Theme

Enfold è naturalmente un tema responsive e recentemente è stato aggiunto anche un pannello per gestirne in modo capillare le prestazioni per rendere il caricamento velocissimo, impostanto ad esempio la compressione di css e javasritp ed il caricamento degli script solo nelle pagine che ne hanno bisogno.

enfold theme wordpress

Oltre a queste capillari impostazioni che si ripercuotono in tutto il sito, ogni pagina ed ogni articolo possono essere gestiti con un Builder visivo che trovo eccezionale. Ho lavorato spesso anche con il tema Divi, che ha sviluppato anch’esso un builder visivo, ma lo trovo troppo invadente, troppo pesante, mentre il builder di Enfold è a metà strada tra un builder per chi non sa nulla di HTML e un builder che ti da la possibilità di gestire molte cose a livello molto manuale, cosa che può essere molto utile.

Il builder visivo consente di suddividere le pagine in colonne e sezioni, di impostare anche ID e css per ogni sezione, se vvogliamo gestirci queste cose a mano, e di inserire in ogni sezione moltissimi elementi grafici e multimediali, così da creare layout molto belli e professionali.

tema enfold

Ogni sezione creata in questo modo sulla pagina può essere salvata come modello e riutilizzata, risparmiando un sacco di tempo per creare design complessi in più pagine.
Possiamo addirittura inserire creare ed inserire dei widget personalizzati nelle pagine, inserire sidebar personalizzate, oltre ovviamente a gallery, mappe di google, video e quant’altro.

Il tutto con un occhio alla SEO, perché gli elementi di Enfold sono tutti marcati con il markup Schema.org che coem ben sapete è utile a Google per leggere le varie parti della pagina.
Nei prossimi articoli entrerò in dettaglio in modo approfondito su questo tema che vale assolutamente la spesa secondo me, quindi rimanete sintonizzati!

PRODOTTI CONSIGLIATI:


In offertaBestseller No. 1 Huawei T5 Mediapad - Tablet con Display da 10.1', 32 GB Espandibili, 3 GB RAM, Android 8.0 EMUI 8.0 OS, Wi-Fi, Nero
In offertaBestseller No. 2 Huawei Mediapad T5 Tablet, Display da 10.1', 1080p full hd, 64 GB Espandibili, 4 GB RAM, Android 8.0 EMUI 8.0 OS, Wi-Fi, Nero
In offertaBestseller No. 3 Tablet 10 Pollici MEBERRY Android 9.0 Pie Tablets 4GB RAM + 64GB ROM - Certificato Google GSM - Dual SIM | 8000mAh | WI-FI| Bluetooth | GPS |Type-C (5.0+8.0 MP Telecamera) - Nero
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.