Cos’è una infografica e come si crea

Dall’inglese infographic, l’infografica sta prendendo sempre più piede nel mondo della comunicazione, come ottimo sistema di visualizzazione di informazioni in forma grafica.

Ma cosa sono e a cosa servono, o meglio a chi servono le infografiche?

 

Personalmente le adoro, alcune le trovo delle vere opere d’arte, alcune molto simili ai primi manifesti pubblicitari, altre comiche, simpatiche, sempre chiare ed accattivanti.

Le infografiche possono essere utilizzate sia nella comunicazione cartacea (riviste, brochure) che nel web; sono l’ideale per essere condivise, postate su Facebook, usate per una comunicazione virale.

Sono inoltre, per noi grafici, un ottimo strumento da allegare al Curriculum Vitae. 

Quale miglior modo per presentarci come creativi, se non con una immagine accattivanti, che evidenzi subito in un colpo d’occhio le nostre skills principali?

 

Esempi di Infografica

Oggi mi sono imbattuta in questo sito: http://infografiche.com/ , e mi sono divertita a guardare le Infografiche inserite per i vari argomenti, dalla politica, al web, alla società.

Le infografiche hanno prevalentemente uno sviluppo verticale, simile ai siti di moda oggi, che prediligono lo scroll verticale, anche per andare incontro allo scroll che avviene nei dispositivi mobili.

 

Sono utili per rappresentare dati statistici, grafici, concetti chiave da evidenziare con immagini e dati.

 

Il design deve essere accattivante, mantenere viva l’attenzione fino alla fine.

Sono un po il complemento, se non il contrario, dei post di un blog, che si dilunga spesso con molto testo.

L’infografica è bella perchè è colorata, calibrata, perchè i dati sono rappresentati in maniera chiara ma anche bella da vedere.

 

Strumenti per creare una infografica

 

Online esistono strumenti gratuiti per creare infografiche, vediamone alcuni.

visula.ly consente, dopo la registrazione, di creare con pochi click delle infografiche dall’aspetto professionale. Provare per credere : http://visual.ly/

 

Piktochart, che consente sia un servizio free che premium, consente di scegliere tra numerosi template, e di editare poi il contenuto delle propria infografica, ottenendo un effetto a dir poco professionale: http://piktochart.com/

 

Visualize-me, che consente di collegarsi anche dal proprio profilo LinkedIn e di creare il proprio Curriculum in forma Infografica: http://vizualize.me/Tutti questi strumenti consentono naturalmente di condividere poi nei social network la nostra infografica.

Ad oggi agenzia grafiche si sono specializzate a produrre questo servizio, coniugando alla perfezione il design con le informazioni.

In un mondo come il nostro, dove il tempo è poco e serve immediatezza ed attirare l’attenzione, credo che l’infografica sia uno strumento da utilizzare senza dubbio.

 

La tua opinione

E tu cosa ne pensi di questa forma di comunicazione? ti piace? Dammi la tua opinione nei commenti sotto.

Cos’è una infografica e come si crea
Vota questo articolo
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.