E’ possibile viaggiare nel mondo lavorando online? Scopri come

Oggi te lo confermo, è possibile viaggiare nel mondo lavorando online, l’ho finalmente provato sulla mia pelle 🙂

Ovviamente dipende dal lavoro che si fa, ma se si lavora già online, si può lavorare fare praticamente da ovunque.

Ti parlo in questo articolo da persona normale, che faceva un lavoro in ufficio, ma ho preso coraggio ed ho voluto cambiare vita, approfittando del fatto che, essendo web designer, mi basta un computer ed una connessione, e posso lavorare ovunque mi pare.

Certo, non è stato un salto semplice, io ci ho pensato parecchio.
Non navigo nell’oro con le mie finanze, ho un mutuo, ma sono fortemente convinta che tutti abbiano il diritto di fare la vita che desiderano, e spesso si è bloccati per paura e insicurezza nelle proprie capacità.

Sono cresciuta, come molti in Italia, con il mito del posto fisso, con l’aspirazione di farmi una vita sicura, fatta di casa, auto, lavoro dipendente.
Ma mi chiedo, ed ora conosco la risposta, è davvero la migliore via possibile e desiderabile?

La risposta può cambiare da persona a persona, certo è che non è la vita desiderabile per tutti.
Non che io ami vivere nell’incertezza o circondarmi di problemi, però mi sono resa conto che il nostro bisogno di aggrapparci alle sicurezze materiali di questo mondo, è il più delle volte controproducente, e ci fa vivere delle vite piene di paura di perdere ciò che abbiamo.

Ora non mi addentro in discorsi filosofici, ma sono arrivata a capire che una vita felice è quella in cui abbiamo bisogno di meno cose possibili.

Il lavoro ed i soldi non devono diventare una catena che ci impedisce di realizzarci come persone.
Certo, fare un lavoro che ci piace è fonte di realizzazione e di soddisfazione, ed è appunto questo aspetto che dovrebbe prevalere, non certo l’aspirazione ad arricchirci per ricoprirci di cose, di oggetti.

Gli oggetti materiali sono proprio quelli che creano la schiavitù da cui vorremmo tutti liberarci.

Ma torniamo all’argomento dell’articolo, e cioè il fatto di poter lavorare viaggiando, o viaggiare lavorando 🙂

Certamente il posto fisso genera una entrata fissa, ed è più probabile che disponiamo delle risorse economiche per poter fare qualche viaggetto, durante le vacanze.
Però viaggiare nei periodi in cui tutti hanno le ferie, e cioè in agosto e sotto Natale, è più dispendioso rispetto a viaggiare fuori stagione, ma per un dipendente non è sempre possibile prendersi ferie quando vuole.
Quindi, per chi ama viaggiare, questo è un cane che si morde la coda.

Soldi fissi ogni mese o libertà di viaggiare quando si vuole?

lavorare-in-spiaggiaPer avere la libertà di viaggiare quando si vuole, e continuare a lavorare viaggiando, bisogna scegliere il lavoro giusto, e farlo in modo autonomo.
Io nei bei tempi della mia gioventù non avevo premeditato la vita che faccio adesso, ma ho avuto la fortuna di mettermi ad imparare un lavoro che ora mi consente di farla, cioè lavorare sul Web.

Per molti anni ho lavorato in questo ambito da dipendente, quindi avendo tutte le catene del lavoro fisso, pur avendo uno stipendio sicuro.
Poi ho deciso di fare il grande salto, cioè di mettermi in proprio, ed ora sto sperimentando com’è la vita nella incertezza economica, ma nella libertà di disporre del proprio tempo.

Per me la libertà è una ricchezza incalcolabile, per cui ti invito a pensare se il tuo tempo, la tua vita, valgono i soldi del tuo stipendio.

Per me avere la disponibilità di tutto il mio tempo vale più della sicurezza di uno stipendio.

Ed avere libertà di tempo e di modo, significa anche poter fare un viaggio, rimanere nella meta quanto si vuole, lavorando da dove si vuole.

Ho pensato molto a cosa potrei fare se gli affari andassero male, se avessi pochi clienti, se non pagassero, se mi spaccassi una gamba, se non potessi pagare le bollette.
Questi sono tutti i se ed i ma che frenano me e in generale le persone a mollare un lavoro fisso e provare a cavarsela da soli.
Sono giunta alla conclusione, dopo essermi auto-spaventata con tutte le questioni elencate sopra, che il problema sta tutto nel cervello 🙂

Perché dico questo? Perché il web offre talmente tante strade per poter guadagnare dei soldi, che basta la buona volontà ed un minimo di capacità per poter mantenersi, fare una vita dignitosa, e realizzare i propri sogni.

Se sei capitato in questo sito, forse lavori già nel Web, forse vorresti guadagnare con un sito web o un blog, forse sei in ufficio che ti stai annoiando e non sai più che pesci pigliare, la tua vita ti sembra noiosa e preimpostata e incomincia a starti stretta.

Sicuramente se stai leggendo questo articolo, vuoi degli spunti per poter lavorare viaggiando.

Io vorrei veramente dare, nel mio sito, un messaggio positivo, a tutti quelli che vorrebbero buttarsi nel mondo del Web come lavoratori autonomi e freelnace,  insomma il mondo dell’incertezza, ma non ne hanno il coraggio.

Se non sai che tipo di lavoro fare nel Web, prendi un PC e impara 🙂 vai nei gruppi Facebook, vai nei forum, nei siti specializzati, fai dei corsi online, impara.
Impara dopo il tuo lavoro noioso, la sera, la notte, nei week-end.

E’ inutile che sogni di girare il mondo e fare il blogger se poi passi i week-end a guardare la TV.

Per realizzare qualsiasi sogno e per fare la vita che si desidera, bisogna fare fatica!

Quindi impara un mestiere che si possa fare via Internet, che può essere il Web Designer, il programmatore, il social media marketer, il SEO, Adwords, ecc.
Puoi essere fotografo e vendere via Internet, puoi creare uno shop che rivenda oggetti particolari che trovi su altri siti, puoi guadagnare con affiliazioni, puoi fare traduzioni, scrivere testi, creare corsi online.
Ci sono una infinità di professioni che si possono sviluppare via web (anzi se ne hai in mente di particolari, scrivile nei commenti che son curiosa!).
Crearsi un lavoro da fare con un PC e una connessione è il primo passo per emanciparsi da un luogo fisso in cui lavorare, e quindi per poter viaggiare anche lavorando.

Dove trovare il tempo per viaggiare lavorando?

viaggiare_lavorandoHo anche fatto un altro ragionamento, mentre stavo meditando di lasciare il mio posto fisso: perché devo ammazzarmi di ore di lavoro in ufficio aspettando che arrivi il week-end oppure aspettando le vacanze? Tutta la mia vita vera deve essere condensata in una settimana in agosto?
Che senso ha lavorare chiusi in un ufficio o in qualsiasi altro posto, otto o più ore, aspettando che arrivi lo stipendio per poter acquistare cose, e aspettando che suoni la campanella per poter disporre del proprio tempo?

Perché non può essere possibile fare sempre la vita che si desidera? Lavorare quando si è più produttivi e smettere quando si è stanchi?
Perché, se per lavorare mi basta un PC e una connessione, devo stare seduta in un ufficio 8 ore?

Dopo queste continue elucubrazioni ne sono uscita con la convinzione che la vacanza “standard”, ad esempio una settimana al mare, dopo un anno di lavoro, mi sta stretta.
Io non voglio stare a fare nulla per una settimana di ferie, o comunque disporre di un tempo limitato di “rigenerazione” e poi tornare alla vita di prima, che tanto l’effetto rigenerativo delle ferie svanisce dopo 2 giorni in ufficio…

Ha iniziato anche a starmi stretta la tipica vacanza “da turista”, cioè andare in un posto per stare spaparanzati in un villaggio turistico o per mangiare e dormire e stare in spiaggia.

Ho deciso che volevo conoscere la realtà dei posti che visito, la vita che fanno le persone, i veri cibi che mangiano, la loro vera cultura.
Tutto questo non si può fare in un week-end, e non si può avere la percezione delle possibilità di vita di un luogo vivendo in un hotel di lusso.
Sicuramente ci vuole più tempo, almeno un paio di settimane di permanenza, e quindi ci si deve portare in giro il lavoro 🙂

Certo, lasciare il posto fisso per mettersi in proprio significa anche che nella tua vita il tuo lavoro ha un posto prioritario, deve essere un lavoro che piace, altrimenti ci si complica veramente la vita.
E’ difficile staccare, ai clienti non importa se hai bisogno di riposo o di andare in vacanza, loro vogliono i lavori fatti, altrimenti si rivolgono ad altri.

La fortuna di lavorare nel web è che il lavoro si può gestire quando si vuole e dove si vuole, i clienti si possono contattare via email e via Skype, e quindi è un lavoro ideale per viaggiare anche senza staccare un giorno.
Le mail possono essere anche consultate dal telefono stando in spiaggia, si può lavorare la mattina presto prima di andare a visitare la città, si può lavorare di notte e di giorno stare in spiaggia, si può lavorare durante gli spostamenti in treno, insomma la massima libertà.

Non voglio dire che sia semplice e che non si faccia fatica, anzi spesso gli orari sono assurdi, la pressione è tanta e bisogna dare il servizio sempre al top, però la sensazione di libertà è impagabile.

Ma soprattutto: impariamo a vivere con meno. Abbiamo veramente bisogno di uno stipendio di 2000€ al mese? O ce ne bastano 1000€?
Abbiamo bisogno veramente di usare la macchina per fare 1km, o possiamo andare in bici o a piedi?
Abbiamo veramente bisogno di comprarci da vestire ogni fine settimana?

Anche queste domande, ed un ragionamento approfondito sul dove vanno a finire i miei soldi, mi hanno permesso di fare una vita più semplice e di risparmiare del denaro per spenderlo viaggiando.
Ma, ripeto, non in hotel di lusso, anche li ci si adatta e si cercano soluzioni più economiche, come un appartamento condiviso, un ostello, magari uno scambio di casa.

Insomma, iniziamo a ragionare su modi diversi di lavorare, di viaggiare, di vivere, e a riconquistarci la libertà 🙂



Ed ora vi saluto, perché sono a Barcellona e vado a visitare la Sagrada familia 😀

Qualche spunto di lettura

Viaggiare senza soldi. I mestieri utili per viaggiare e lavorare in tutto il mondo

Viaggiare senza soldi. I mestieri utili per viaggiare e lavorare in tutto il mondoVota questo articolo

Additional images:

Product Thumbnail

Price: 16.00 13.60

Buy Now

Come viaggiare da soli. Manuale di travel coaching

Come viaggiare da soli. Manuale di travel coachingVota questo articolo

Additional images:

Product Thumbnail Product Thumbnail

Price: 12.29 11.05

Buy Now

L’arte di viaggiare

L’arte di viaggiareVota questo articolo

Additional images:

Product Thumbnail Product Thumbnail

Price: 13.00 11.05

Buy Now

Euro 100 bastano. Per reinventare la tua vita, fare ciò che ti piace e crearti un nuovo futuro

Euro 100 bastano. Per reinventare la tua vita, fare ciò che ti piace e crearti un nuovo futuroVota questo articolo

Additional images:

Product Thumbnail Product Thumbnail Product Thumbnail

Price: 16.50 14.03

Buy Now

Reinventa la tua vita. Scoprite come modificare voi stessi e liberarvi dalle trappole che vi impediscono di cambiare la vostra vita

Reinventa la tua vita. Scoprite come modificare voi stessi e liberarvi dalle trappole che vi impediscono di cambiare la vostra vitaVota questo articolo

Additional images:

Product Thumbnail Product Thumbnail

Price: 28.00 23.80

Buy Now

Vita da Nomadi Digitali: Come cambiare vita, lasciare un posto di lavoro fisso, creare un lavoro online e viaggiare per il mondo a tempo indeterminato

Vita da Nomadi Digitali: Come cambiare vita, lasciare un posto di lavoro fisso, creare un lavoro online e viaggiare per il mondo a tempo indeterminatoVota questo articolo

Additional images:

Product Thumbnail Product Thumbnail

Price: 15.00

Buy Now
E’ possibile viaggiare nel mondo lavorando online? Scopri come
5 (100%) 3 votes
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *